Menu

A casa di Lucio

Diversi mesi fa ho prenotato per andare a vedere la Casa di un grande artista. Ancora prima che iniziassero le mie daysperience ho dovuto prenotare, perchè viene aperta alle visite solo il venerdì e ci sono molte prenotazioni.

La daysperience n°137 di oggi?

A casa di Lucio Dalla.

Ci hanno scritto di attendere in piazza de’ Celestini ma si accede alla casa da via D’Azeglio. Non mi aspettavo una casa di tale bellezza. Si respira l’anima di questo grandissimo artista, le sue passioni, la sua vita. Purtroppo non è permesso fare fotografie quindi non posso postare nulla se non l’esterno. La casa si sviluppa su 650mq. Non tutte le stanze sono visitabili. Entrati si viene accolti da un antico presepe napoletano. Lucio collezionava presepi ed era un grande appassionato di Napoli e della Costiera Amalfitana, infatti è stato autore di una delle più belle canzoni napoletane di tutti i tempi, Caruso.

Nella casa si respira l’arte in varie forme. E’ una vera e propria galleria d’arte, Lucio Dalla era solito acquistare opere d’arte di artisti contemporanei ma anche opere più datate. Spesso gli stessi artisti diventavano suoi amici, come Ontani e Mimmo Paladino. Libri d’arte, quadri e altri oggetti di collezionismo affiancati a strumenti musicali, fotografie e statuette votive di ogni genere e dimensione creano un’armonia unica in questa bellissima casa in cui Lucio ha vissito dagli inizi degli anni novanta fino alla sua morte.

La casa è a tutti gli effetti l’immagine di questo eclettico artista che ci ha lasciati fisicamente ma ci ha donato anche la sua arte e la sua visione della vita, la ricerca della bellezza e della gioia di vivere.

Bologna 2019-05-17

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *