Menu

Dalla Tanzania a Hollywood

Oggi sono ripassato alla Galleria Ono Arte Contemporanea per vedere la mostra fotografica di Carlo Mari. C’ero già stato in questa galleria di via Santa Margherita per la mostra Club27.

La daysperience n°142 di oggi?

Gli scatti di Carlo Mari e Dennis Hopper.

La mostra su Carlo Mari è un estrapolato del lavoro che il fotografo milanese ha condotto in Africa. Scatti tratti dal reportage sul mercato del pesce di Dar Es Salaam, 130 immagini presenti nel libro “A Passage through Dar” edito da Skira. E’ un racconto nel racconto in quanto fa parte di un lavoro di più ampio respiro che l’artista ha prodotto in Africa raccontando la sua macchina e la sua visione la vita e le tecniche di pesca dell’Africa dell’Est. Le foto della mostra sono state scattate durante il soggiorno in Tanzania. Prima di questa daysperience non conoscevo questo fotografo e ne sono rimasto incantato. Dai personaggi di questi ritratti emerge una bellezza arcaica, un’estetica dai gesti semplici ma di grande impatto visivo. Il bianco e il nero esaltano i contorni e trasferiscono i paesaggi e i protagonisti di queste storie oltre i confini temporali e reali, restituendo un mondo semplice fatto di terra e acqua.

Tutto ciò accade al piano inferiore di Ono Arte Contemporanea mentre al piano superiore, sono stato accolto piacevolmente dalla mostra fotografica di Dennis Hooper, convinto fosse già finita. Si può passare quindi dai pescatori della Tanzania di Mari alle star Hollywoodiane scattate da Hooper. Uno dei protagonisti della cultura hippie americana ha ritratto personaggi celebri e paesaggi, lungo il suo girovagare degli States tra i set cinematografici e i luoghi a lui cari. Un racconto di un modo in cambiamento e dove il cambiamento avveniva più velocemente.

Due mostre da vedere!

Bologna 2019-05-22

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *