Menu

Felicità a caso

Anche oggi ho voluto sperimentare uno dei consigli tratti dal Segreto dei giganti di Tim Ferriss.

La daysperience n°227 di oggi?

Augurare Felicità a caso.

Chade-Meng Tan è un pioniere di Google. E’ stato, oltre a un impiegato modello, il creatore di un corso per i dipendenti chiamato “Cerca dentro di te” per creare consapevolezza mentale attraverso l’intelligenza emotiva.

Diversi sono i consigli sviscerati durante l’intervista con Tim Ferriss, consigli sulla meditazione e su come farla diventare una pratica autoindotta.

L’esercizio che più mi ha incuriosito e che ho deciso di far diventare una daysperience riguarda l’augurare felicità a caso.

Si parla di gentilezza gratuita e anonima. L’esercizio può durare da pochi secondi ad alcuni minuti, tutti possono provarci.

Bisogna identificare due persone a caso, due persone che ci passano di fianco per strada o due persone che vediamo a lavoro etc. Bisogna pensare:”Voglio che questa persona sia felice, e voglio che lo sia anche quest’altra”.

Gli ingredienti sono semplici. Qualcuno potrebbe pensare: ma se sono solo? Nessun problema, l’esercizio si può fare anche mentalmente pensando a due persone che conosciamo.

Lo trovo molto interessante anche per le testimonianze riportate di persone che sono riuscite a migliorare il proprio rapporto con i colleghi di lavoro o con gli altri in generale.

La pratica della gratitudine quotidiana è molto importante come ho già scritto in altri post, ci fa sentire meglio e ci fa iniziare la giornata in modo positivo, inoltre si può utilizzare questo strumento come strumento di meditazione, infatti può essere uno strumento per annullare i pensieri concentrandosi su una sola frase, soprattutto per chi non è pratico con la meditazione.

Insomma auguriamo felicità mentalmente a tutti, nessuno lo saprà e se la legge di attrazione funziona, dovrebbe arrivare anche a noi. Provare di sicuro non fa male a nessuno, io oggi ho provato e spero di continuare a farlo per i prossimi giorni.

Bologna 2019-08-15

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *