Menu

I 7 passi del cambiamento.

Spesso ci capita di leggere “i 5 passi per la felicità” oppure “i 10 passi per l’indipendenza finanziaria” e così via.

Se avete letto qualche articolo di questo blog vi sarà capitato di notare che il numero sette è sicuramente uno dei numeri che preferisco e quindi oggi ho deciso di dedicare questa daysperience alla scrittura di sette passi che potrebbero fare la differenza nella vostra vita.

Sono sempre più convinto che piccole buone azioni quotidiane, ripetute, creino quelle abitudini che possono decretare il nostro successo e la nostra felicità.

La daysperience n°560 di oggi?

I 7 passi.

Siamo tutti più o meno impegnati quotidianamente con il lavoro, la famiglia e le altre questioni della vita ma credo che non sia difficile ritagliarsi dieci minuti durante la giornata da dedicare a ciascuno di questi punti.

In fin dei conti in parte lo facciamo già ma spesso è importante annotarlo e usare un metodo che ci faccia raggiungere obiettivi e ci gratifichi.

Passo numero 1: Istruzione.

Dedichiamo almeno dieci minuti al giorno alla nostra conoscenza. Possiamo leggere, imparare nuove parole di una lingua che vogliamo migliorare, imparare a dipingere o suonare uno strumento.

Dieci minuti per ciò che vi incuriosisce. Se volte degli spunti sfruttate le mie daysperience grazie alle quali ho imparato tante cose, visitato luoghi reali e virtuali.

Passo numeri 2: Corpo.

Dedicate del tempo al vostro corpo. Fate due passi, un giro in bici o degli esercizi. Provate un tutorial di ballo. Fate una maschera per il viso o un massaggio. Qualsiasi cosa pensiate possa giovare alla salute o anche semplicemente all’estetica del vostro corpo. Il corpo vi ringrazierà.

Passo numero 3: Casa.

Dedicate del tempo all’ambiente in cui vivete. I famosi dieci minuti. Potete fare le lavatrici, stendere il bucato, stirare, lavare o riordinare. Se la vostra casa è perfetta avete già pulito tutto, riordinato meglio di come farebbe Marie Kondo, innaffiato le piante e pulito persino il pianerottolo del vicino potete sempre utilizzare la fantasia.

Ci sarebbe quella parete che vorrei ridipingere, quali colori potrei scegliere? Se cambiassi l’arredo cosa sceglierei e come riposizionerei gli oggetti? Oppure potete sempre scoprire nuove tecniche per rifare il letto.

Passo numero 4: Lavoro.

Dopo una giornata di lavoro è difficile aver voglia di dedicare altri dieci minuti al lavoro ma questo momento è diverso.

Non dovete fare cose necessariamente relative al vostro lavoro, magari potete pensare a dei progetti che vi piacerebbe realizzare oppure alla ricerca di un lavoro diverso o a sviluppare una competenza per un lavoro che vi piacerebbe fare.

Decidete con serenità senza l’ansia del capo che giudica la vostra prestazione.

Passo numero 5: Il progetto.

Dedicate 10 minuti a un progetto che vi sta a cuore. Sviluppate un vostro personale progetto, nessuno potrà giudicarlo è il vostro.

Io per esempio sto utilizzando questo momento per questo blog.

Usate la fantasia, sbizzarritevi nelle idee, magari all’inizio sarà proprio il tempo da dedicare all’ideazione di un progetto.

Passo numero 6: Affetti.

Dedicate del tempo ai vostri affetti.

Scrivete un messaggio a una persona cara che non sentite da tempo, fate una telefonata, organizzate un incontro con una persona cara.

Sembriamo sempre connessi con tutti ma spesso non sappiamo come realmente stanno le persone. Se non vi va di connettervi fisicamente potete sempre usare il pensiero, augurate la felicità a caso.

Passo numero 7: Relax e divertimento.

Presi dalle mille questioni quotidiane spesso dimentichiamo noi stessi. Facciamo qualcosa per rilassarci o per divertimento. Ridere fa bene all’anima.

Vi ho scritto i punti così come mi sono venuti in mente, non c’è un ordine e non c’è un tempo preciso da dedicare a ognuno di essi ma almeno per dieci minuti è quello che mi sono proposto io fin dal principio.

Dieci minuti al giorno, 70 minuti a settimana, 280 minuti al mese, 56 ore in un anno. Non mi sembra male se si considera che molti corsi propongono 60 ore di lezione. Se poi pensate che lo avete fatto per tutti e sette i punti significa aver dedicato tantissime ore alla propria istruzione, al proprio corpo, al lavoro e ai propri progetti, agli affetti e anche al divertimento.

Non vi sembra una vita felice?

Bologna 2020-07-13

English version

Seven steps to change

How many times you read sentences like “five steps to be happy” or “ten steps for your financial indipendence”?

If you have read some articles on this blog you know that I like the number Seven so I have decided to write seven steps that you can use to be the difference in your life.

I believe that small good daily actions, repeated, create the habits that could carry us to our success and happiness.

Daysperience n°560 ?

The seven steps.

All of us are really busy everyday by work, family and the other life’s affairs but I believe that it’s not impossible to have ten minutes to do these steps during the day.

Some of those things we do yet but it’s important to have a method and to be sure to do all by writing or putting a note.

Step 1: Education.

Ten minutes for our knowledge everyday. We can read, learn new words of a foreign language, learn to paint or to play an instrument.

Ten minutes for something that stimulates your curiosity. If you want some ideas you can use my daysperiences. Thanks to them I learn many things, I have visited real and virtual places.

Step 2: Body.

Time for your body. Go for a walk, ride a bike or do exercises. Try to follow a dance tutorial. Do a beauty face mask or a massage. Everything you think could help your health or beauty. The body will say thanks to you.

Step 3: Home.

Time for your home sweet home. The famous ten minutes. You can do the laundry, hang out the laundry, to iron, washing and tidying. If your house is perfect, you have washed everything, tidying better than Marie Kondo, watered the plants and you have washed your neighbour’s landing too you can always use the creativity.

Maybe you want painting a wall, what colours you choose? If you have to change the furniture, what you can choose or how you can change the position of the furniture to create a nice ambient? If you don’t have an idea you can discover new techniques to make the bed.

Step 4: Work.

It’s difficult to thing to dedicate ten minutes to work after a hard daily work but this moment is different.

You don’t necessarily do something for your job, you can think about a project about your job or something you want to realize about your work or starting to find another job or improve a competence for a job that you’d like to do.

You can serenely choose what you want to do. There isn’t the boss that judge your work.

Step 5: The project.

Ten minutes for a project that you have in your mind. Develop a personal project, nobody can judge, it’s yours.

I use this time for this blog, for exemple.

Use your imagination, let loose by the ideas, maybe the first starting you can use this time to think about a project you could realize.

Step 6: Love.

Dedicate some time to people you love.

Write a message to somebody you don’t contact from a lot of time, do a call, organize a meeting with an important person in your life.

We are always to connect with all the world but we often don’t know how are the people that we love. If you don’t or cannot meet the people you can use the mind, wish the happiness.

Step 7: Relax and fun.

Busy by all daily affairs we often forget ourself. Do something to relax or fun. Smiling is the best medicine for our soul.

I wrote those points as I have thought, there isn’t an order or a time to dedicate but I hope you want to spend at least ten minutes for them.

Ten minutes every day, 70 minutes in a week, 280 minutes in a month, 56 hours in a year. It’s really good if you think that many course spends 60 hours for their lessons. If you realize that you do this for each step it means you spent a lot of hours for your education, your body, your job, your personal project, love and fun.

Is this an happy life?

Bologna 2020-07-13

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *