Menu

Il diario dei sogni

Un amico mi ha suggerito di tenere un diario dei sogni. Molte persone che hanno fatto un percorso di analisi hanno questa abitudine consigliata dal loro specialista.

La daysperience n°654 di oggi?

Il diario dei sogni.

Tutti sognamo e spesso ce ne dimentichiamo, l’abitudine di tenerne nota può aiutarci a ricordarli ma anche ad attivare qualcosa di più profondo.

E’ importante avere un diario o quaderno dedicato a questa specifica attività dove annotare, appena svegli, ciò che ricordiamo di quello che abbiamo sognato.

E’ un esercizio che aiuta la memoria e il fatto di scriverlo a mano rafforza ancora di più il ricordo e le nostre capacità celebrali.

Nell’annotare e quindi descrivere le immagini che riaffiorano del sogno dobbiamo scrivere liberamente sarà poi il nostro cervello a selezionare ciò che è importante, ciò che è rimasto impresso.

Molto importante è anche la possibile interpretazione da dare al sogno. Dobbiamo porci delle domande sul perchè abbiamo sognato proprio quell’evento, quale chiave di lettura possiamo dare.

E’ un modo di conoscerci e di capire cosa stiamo vivendo nel presente e quali eventi invece ci hanno segnato nel passato.

Oggi ho iniziato a farlo e spero di continuare ad arricchire queste pagine.

Buoni sogni a tutti e scriveteli!

Bologna 2020-10-11

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *