Menu

Il giocoliere

Sin da piccolo mi hanno sempre affascinato i giocolieri che riuscivano a far roteare numerosi birilli, palline o oggetti infuocati. Oggi ho voluto provare anche io.

La daysperience n°267 di oggi?

Arte circense.

Per iniziare mi sono affidato a un tutorial su Youtube, questo del canale TV dei numeri di Drake è uno di quelli con più visualizzazioni sul tema.

Bisogna esercitarsi un pò con una mano alla volta per poter passare poi alle due mani. E’ simile a quando si inizia a suonare il pianoforte. Si parte dall’esercitare prima una mano e poi l’altra per poter unire i moviementi delle due.

Dopo qualche minuto si può iniziare con le due mani e qui inizia la parte tosta. Non bisogna fare passaggi di mano bassi ma far roteare sempre le palle verso l’alto.

Quando si è padroni iniziando il moviemento con la mano con cui si scrive si può iniziare ad esercitarsi partendo con l’altra mano e quando si è a proprio agio con entrambe il gioco dovrebbe essere fluido.

Questo esercizio potrebbe essere un buon banco di prova anche per sviluppare equilibrio e forza nella mano che non usiamo di solito.

Premettendo che forse ci avrò provato da piccolo ed è la prima volta che lo faccio con metodo. All’inizio ho incontrato molte difficoltà. Il corpo tende a sbilanciarsi per recuperare le palle che spesso possono cadere o incrociarsi rovinosamente.

In particolare se usate come me delle arance cercate di farlo su una superficie morbida di atterraggio altrimenti si spappoleranno sul pavimento.

Il mio intento era di provare qualcosa di nuovo e devo dire che dopo qualche prova rovinosa come dice il video dopo 20 minuti il moviemento inizia ad esserci ovviamente bisogna esercitarsi quotidianamente per padroneggiarlo.

Drake ci dice che in una settimana di esercizio potremmo già diventare bravini, non mi sembra tanto sforzo per imparare una nuova abilità.

Nel video ci sono istruzioni anche per procedere con tre palline, ci ho provato per testare ma non sono ancora in grado di poterlo fare magari esercitandomi ci riuscirò anche se non credo di essere portato per una carriera nel Circo.

Voi? Ci avete già provato? o magari siete già esperti con tre, quattro o infiniti elementi?

Buon prove

Bologna 2019-09-24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *