Menu

Il massaggio

Oggi ho deciso di concedermi una giornata per me. A volte è importante farsi un regalo concedersi qualcosa che ci permetta di alleviare la tensione, lo stress e le preoccupazioni e volevo fare qualcosa di nuovo come ogni giorno. Ho quindi cercato per un massaggiatore.

La daysperience n°240 di oggi?

Sciogliere i muscoli.

Ho trovato il mio massaggiatore a Bologna grazie a Instagram. Strano ma vero si può trovare anche quello su instagram, è ormai il social più utilizzato anche per i contatti di lavoro e per trovare professionisti nel settore che ci interessa.

Ho optato per un massaggio alla schiena defaticante e decontratturante. Un ora di massaggio in cui mi sono accorto che non avendolo mai fatto ero davvero un blocco unico e alcuni punti mi facevano davvero male quando sollecitati.

Per fortuna ho trovato una persona seria e professionale e quindi la seduta è andata bene. Ambiente supercarino, pulito con musica soft. Insomma l’ideale per concludere una giornata e regalarsi un momento per sè.

Dopo un ora, finito il massaggio, un po di dolore nel punto più critico su cui il massaggiatore si è dedicato per più tempo l’ ho avvertito ma mi ha assicurato che spariranno a breve. Il muscoli erano estremamente contratti, la mia schiena in pratica un blocco unico.

Quello che ho avvertito immediatamente dopo il massaggio è che riesco a stare con la schiena dritta senza affaticarmi, abituato ad una postura non corretta e incurvata se provavo a stare con la schiena dritta mi affaticavo invece ora noto che se sto con la schiena dritta riesco a mantenere la postura corretta per più tempo, probabilmente frutto dell’allungamento dei muscoli.

Sicuramente ripeterò questa esperienza di certo non faccio passare altri 35 anni anni prima di fare un massaggio. Esperienza consigliata, ovviamente bisogna affidarsi a persone esperte e non a quelli improvvisati come in ogni cosa, soprattutto quando si parla di salute.

Bologna 2019-08-28

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *