Menu

La fattoria degli animali

George Orwell è uno dei più grandi pensatori e scrittori del XX secolo. Opinionista politico, giornalista e saggista è divenuto celebre per due sue opere in particolare, “La fattoria degli animali” e “1984“. Avevo già letto 1984 qualche anno fa e vi assicuro che pur essendo un libro scritto nel 1948 contro il totalitarismo delle dittature vi sono argomenti che nella società ipertecnologica in cui viviamo meritano una riflessione.

La daysperience n°197 di oggi?

Audiolibro: La fattoria degli animali.

Siccome ho di recente provato ad utilizzare il mio tempo dell’Università a quattro ruote per ascoltare audiolibri come I segreti della mente milionaria oggi ho deciso di iniziare proprio La fattoria degli animali di Orwell che ho sempre desiderato leggere.

Quest’opera di Orwell è una critica alla dittatura staliniana colpevole di aver deluso gli ideali socialisti su cui essa stessa si fondava.

L’autore era riuscito a fuggire durante le epurazioni comuniste in Spagna e da lì era nato un profondo odio nei confronti della politica staliniana e della propaganda totalitaria che come il nazismo era riuscita a controllare l’opinione pubblica offuscando il pensiero illuminato della democrazia.

La fattoria degli animali narra la rivolta degli animali contro l’uomo-padrone e oppressore in una fattoria in Inghilterra.

La rivolta è capeggiata dai maiali e in particolare dal loro leader Napoleone. L’intento della rivolta è quello di non farsi più sfruttare dall’uomo e di lavorare unicamente per se stessi e per il proprio sostentamento.

Ben presto gli stessi leader della rivolta diventeranno despoti e oppressori trascinando la fattoria in un clima di terrore e di sfruttamento forse ancora più severo di quello precedente.

E’ stato un piacere ascoltare questo libro, la penna di Orwell è straordinaria e i suoi romanzi sono sempre attuali perchè la storia dell’umanità è segnata dalla scelta della sicurezza in cambio della libertà ieri come oggi.

Bologna 2019-07-16

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *