Menu

La traviata

Non sono mai stato all’opera e questa sera ci sono riuscito. Il canto lirico lo avevo già ascoltato in occasione del matinèe al Teatro Comunale di Bologna e anche questa sera mi sono recato lì per assistere alla traviata di Giuseppe Verdi.

La daysperience n° 204 di oggi?

La traviata.

E’ una delle opere più importanti di Giuseppe Verdi, il quale, grazie alle sue opere ha contribuito a insegnare a un popolo la lingua italiana.

La storia di Violetta e Alfredo prende vita nei tre atti dell’opera. La loro storia d’amore sarà osteggiata dal padre di Alfredo, Germont e poi dalla malattia della stessa Violetta che la condurrà alla morte non prima di aver rivisto il suo amato per un ultima struggente scena.

L’opera, nel testo e nelle musiche, è la stessa dell’originale anche se le scenografie, i costumi e le vicende sono state interpretate in chiave moderna, per esempio la casa di Violetta dove riceve gli ospiti nel primo atto è diventata una casa d’aste con nome Valery’s.

Mi è piaciuta molto e nonostante la lingua non sia la stessa di oggi si riesce a seguire la vicenda anche grazie allo schermo su cui vengono proiettate le parole, gli artisti del Compagnia sono davvero bravi.

Queste iniziative del Teatro per riavvicinare il pubblico alla musica classica e all’opera mi piacciono molto e spero che anche altri teatri, grazie a prezzi più alla portata di tutti, possano adoperarsi affinchè questa parte della cultura italiana non si perda con le future generazioni.

Bologna 2019-07-23

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *