Menu

Le ali della Liberazioni

Buon anniversario della Liberazione a tutti.

Cercavo una daysperience che parlasse di libertà e mi sono imbattuto in un film che entrato nella storia dei cult e che non avevo mai visto.

La daysperience n°481 di oggi?

Le ali della Libertà.

E’ un film del 1994 scritto e diretto da Frank Darabont con Tim Robbins e Morgan Freeman.

Andy Dufresne, vice-direttore di una banca viene accusato di duplice omicidio. La sera in cui la moglie e l’amante di questa sono stati assassinati Andy era ubriaco nei pressi della scena del crimine. Andy si dichiara innocente ma non ci sono prove ad avvalorare la sua tesi.

Condannato a due ergastoli viene condotto nella prigione di Shawshank, uno dei penitenziari più duri del paese.

Qui l’uomo subisce violenze da parte di un gruppo di carcerati e l’intero sistema dalle guardie al direttore appare estremamente corrotto.

Andy stringe amicizia con Red, anch’egli in carcere per omicidio.

Grazie all’amicizia e al suo talento finanziario riesce ad ottenere nel carcere delle concessioni per aprire una biblioteca e far diplomare alcuni ospiti del penitenziario.

Nonostante il suo impegno il direttore non ha alcuna intenzione di allentare la presa su Andy anche quando emergono nuove informazioni sul suo caso e il banchiere risulta innocente rispetto agli omicidi che gli sono stati imputati.

Di fronte alla possibilità di dover morire in carcere da innocente Andy escogita un piano per fuggire.

Un film commovente, sulla corruzione e sulla difficile vita nel carcere ma anche fuori quando si è trascorsi una vita intera in prigione.

Il tema principale è anche la speranza e la lotto per realizzare l’impossibile senza arrendersi a ciò che sembra inevitabile.

Napoli 2020-04-25

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *