Menu

Memorie di Adriano

Il capolavoro di Marguerite Yourcenar mi è stato suggerito da un amico e oggi ho iniziato la lettura di questo magnifico scritto.

La daysperience n°701 di oggi?

Un uomo di tutti i tempi.

Ciò che traspare dalla biografia di questo grande uomo non è sicuramente ciò che ci si aspetta. Un uomo lontanissimo dai nostri tempi.

Le vicissitudini, le emozioni , le angoscie e le scelte sono le stesse di una persona dei giorni nostri.

Dalla lettura di queste prime pagine emerge un uomo alla ricerca della propria libertà. Non già una libertà fatta di lussi e vizi ma una libertà di essere.

Adriano sperimenta, vuole migliorarsi nel gioco della vita, vuole attingere alle proprie capacità per migliorare le peculiarità del suo essere.

Non cerca la libertà che assomiglia a libertinaggio ma la libertà di assentire, di sottomettersi anche, se necessario, senza per questo sentirsi un schiavo ma più per esercizio di virtù.

L’imperatore non è solo un capo ma anche un uomo e come tale prova tutte le emozioni come l’amore per il giovane Antino che viene ampiamente descritto ed è tra le pagine più belle del libro.

Leggere le biografie di grandi personaggi ci aiuta a crescere, a imparare da chi ha vissuto una vita ricca di eventi di ogni tipo. Sicuramente se volete iniziare da una biografia questa è da leggere.

Bologna 2020-12-01

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *