Menu

Mente Milionaria

Avete mai provato ad ascoltare un audiolibro? Se non avete il tempo di leggere potrebbe essere uno strumento valido per acquisire delle conoscenze che volete. Come scrivevo nel post “Università a 4 ruote” potreste utilizzare il tempo che impiegate a fare altre attività per istruirvi su qualcosa che vi interessa e sicuramente gli audiolibri possono aiutare.

La daysperience n°140 di oggi?

Audiolibro: “I segreti della mente Milionaria”

E’ un libro di T. Harv Eker. L’autore è il presidente di una delle più importanti compagnie di training degli Stati Uniti e grazie ai principi che spiega in questo libro è riuscito a diventare milionario in soli due anni.

Premesso che anche io sono abbastanza scettico, nonostante un profondo interesse per i temi della crescita personale, ritengo che male non faccia ascoltare dei consigli poi ognuno è libero di crederci o meno e di provare o meno a fare ciò che viene proposto.

Non ho ancora ultimato l’ascolto perchè sono più di 6 ore audio ma è molto interessante e avendo letto altri libri sul tema rintraccio delle idee ricorrenti ma anche delle novità in questo autore. In particolare mi ha impressionato l’argomento del modelling.

Spesso il nostro rapporto con i soldi è dovuto a come siamo stati educati a vedere la questione. Un bambino non nasce con un naturale senso del denaro e quindi sono i genitori e l’ambiente circostante, i parenti, gli insegnanti, gli amici a dargli un’opinione fondamentale con cui formerà la sua di opinione.

Con vari esempi di suoi clienti e di se stesso, l’autore ci invita a riflettere sulla nostra idea dei soldi e da chi ce la siamo formata. Se per esempio c’è sempre stato detto che i ricchi sono disonesti e noi abbiamo come principio l’onestà, il nostro subconscio rifiuterà l’idea di avere dei soldi e quindi appena ne avremo tenderemo a dissiparli.

L’autore cerca di dare anche delle dritte per uscire da questo modelling e iniziare a costruirci una nostra personale opinione sull’argomento.

Avevo già letto della teoria del modelling, ma ascoltando questo libro mi è venuto in mente che in realtà questo non vale solo per il tema soldi ma per tutte le questioni della vita.

Se qualcuno vi ha fatto credere da bambini che stare in coppia è una sofferenza o vi ha dato un’immagine errata della vita di coppia credete che facilmente riuscirete a trovare un compagno o una compagna di vita con cui stabilire un rapporto sano e duraturo?

Ciò che emerge da questo libro è che la mente umana per quanto complessa, in realtà, funziona in modo abbastanza semplice, se ha una convinzione la porta avanti senza valutare le alternative, il tutto per semplificare dei processi.

Se ogni volta, rientrando a casa, dovessimo ricordarci prima a che piano abitiamo potremmo impazzire, la nostra mente opera delle scelte in funzione di cose che sono date per assodato senza chiederci il permesso.

Questo vale per tutto nella vita, se la nostra mente pensa che diventare ricchi sia disonesto, opererà tutte quelle scelte atte a non farci diventare ricchi. Se la nostra mente è convinta che i matrimoni sono fallimentari, opererà tutte quelle scelte perchè il nostro matrimonio sia un fallimento e così via.

Il libro aiuta anche ad uscire dal modelling precostituito e costruire il modello che noi desideriamo per la nostra felicità.

Ci proverò e se fra un paio di anni sarò milionario saprete perchè 😀

Bologna 2019-05-20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *