Menu

Meridiane da record

Bologna riserva sempre cose interessanti da scoprire. Oggi sono andato a vedere una meridiana entrata nel guinnes world record. Non molti sanno che a Bologna esiste la meridiana più lunga e la meridiana più estesa al mondo.

La daysperience n°205 di oggi?

Una meridiana da record.

Opera dello gnomonista Giovanni Paltrinieri la meridiana che si trova in un quartiere residenziale nei pressi di Via Dozza è sicuramente tra le più grandi al mondo e la sua estensione è ben visibile se guardate da google maps.

Sono andato a vederla da vicino e si trova proprio al centro della corte di questo quartiere in via Ferrara. La corte che la occupa è quella del Cielo per distinguerla dalle altre due corti, dell’Acqua e della Terra, con le quali comunica con gli altri due isolati praticamente identici.

Molti bolognesi non la conoscono e forse anche molti residenti del quartiere sanno poco di quest’opera che unisce scienza e arte.

E’ stato un’esperienza interessante sia per aver visto da vicino una meridiana sia per essermi allontanato dal centro e aver visitato anche un quartiere fuori Bologna.

Giovanni Paltrinieri, studioso di meridiane e orologi solari, ha realizzato diverse opere in Italia e all’estero e si occupa anche di un’altra meridiana di Bologna anch’essa di estrema importanza in quanto è la più lunga al mondo, la meridiana di San Petronio.

La meridiana di San Petronio fu realizzata da Cassini nel ‘600 rifacendosi ad un progetto antecedente di Danti ma ampliandone le dimensioni in modo da avere uno strumento più potente. Numerose furono le difficoltà tecniche e scientifiche per la sua realizzazione.

Spero di poter partecipare a una visita guidata a questa meridiana proprio con l’autorevole Paltrinieri, le visite infatti sono organizzate periodicamente e si può accedere al sottotetto di San Petronio e ascoltare l’esperto che ci narra la storia di una delle meridiane più importanti al mondo.

Bologna 2019-07-24

One thought on “Meridiane da record”

  1. Complimenti per la rapida e essenziale descrizione della Meridiana del Quartiere Savena di cui ne sono l’autore..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *