Menu

Mosca non fu costruita in un giorno.

Talvolta nella nostra lingua ci ritroviamo ad usare parole che derivano da altre lingue senza neanche più farci caso, anche da lingue che ci sembrano totalmente diverse dalla nostra.

Un esempio è la parola stacanovista, con cui indichiamo una persona eccessivamente dedita al proprio lavoro, spesso con una connotazione negativa.

Non mi ero posto la domanda sull’origine della parola.

Immaginavo potesse essere di origine russa ma dietro c’è la storia di un movimento importante della Russia socialista.

Un operaio russo riuscì, grazie all’ideazione di una tecnica di divisione dei ruoli, ad estrarre una quantità di carbone superiore di quella prevista in meno ore.

Da lì partì un movimento per l’iperproduttività industriale che doveva gettare le basi per il comunismo, questo però portò anche conseguenze negative per la salute psico-fisica dei lavoratori incentivati a produrre sempre di più.

Al di là di questa piccola digressione, spesso mi ritrovo a lavorare con colleghi russi e quindi oggi ho deciso di imparare qualche parola.

La daysperience n°81 di oggi?

Lezioni di Russo.

Per farlo ho deciso di usare dei video su Youtube. Vi consiglio i video di Tanyusha. E’ molto piacevole ascoltarla.

Per il momento ho ascoltato le prime due lezioni. Dalla prima potete imparare a dire Ciao-Arrivederci-Ottimo-Salve-Buongiorno-Buonasera-Buonanotte-Addio e Ripetere,che è sicuramente la cosa migliore per imparare le lingue.

Nella seconda lezione impariamo che si usa il Voi in Russia, invece del Lei e come si svolge una “conversazione tipo” tra tre persone che si conoscono per la prima volta. Quindi impareremo a presentarci, a chiedere le informazioni di base come il nome e la nazionalità.

Non credo che diventerò bilingue però è interessante saper almeno qualche parola di una lingua diversa, quando si conoscono persone di Paesi diversi dimostrare di conoscere qualche parola della loro lingua è fondamentale per stabilire subito una connessione positiva con quelle persone.

Inoltre se vi affascina la lingua russa o un’altra lingua, potreste iniziare a studiarla anche per semplice diletto magari sfruttando il concetto che ho spiegato nell’articolo Università a quattro ruote.

Magari da questa daysperience, potrebbero aprirsi nuovi scenari, programmare un viaggio, conoscere nuovi amici o un nuovo amore.

Vi lascio con la parola, forse più conosciuta e più usata nei film con personaggi russi:

Dasvidania – до свидания

Bologna 2019-03-22

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *