Menu

Orientamento

Tra i 101 desideri che avevo scritto di voler realizzare c’era anche quello di avere una seconda laurea. Non è facile riuscire ad avere anche il tempo di studiare quando lavori a tempo pieno, ma ci sono tante persone che riescono ugualmente a farlo. Se avete dei dubbi sul fatto di poter raggiungere questo tipo di traguardo magari conoscere la storia di Luciano Baietti può essere interessante. Un uomo con il record italiano nel numero di lauree, ben 15 ed è italiano.

La daysperience n°119 di oggi?

Il primo passo per la laurea.

Tra le varie facoltà che mi sarebbe piaciuto intraprendere quando dovevo scegliere il percorso di studi c’era la laurea in Archivistica e Biblioteconomia. Quando hai 18 o 19 anni e devi scegliere per il tuo futuro sono pochissimi che hanno le idee chiare, e a dire la verità anche a 30 o 40 anni. Non sempre una persona nasce e sa già cosa farà nel futuro. Spesso i nostri interessi cambiano o si evolvono. Io credo che nella vita non è mai troppo tardi per iniziare a fare qualcosa. Anche su questo potreste leggere la storia di Hulda Crooks che a 70 anni ha deciso di iniziare uno sport per niente facile e a 95 anni è diventata la donna più anziana ad aver scalato il monte Fuji in Giappone. Tutto è possibile se spinti da reali motivazioni.

Non so se riuscirò in questo mio intento ma quando si pensa di dover fare qualcosa bisogna iniziare subito con il primo passo ed oggi io l’ho fatto, mi sono informato sulle Università che avevano questo tipo di corsi e mi sono recato all’ufficio orientamento dell’Università di Firenze per iniziare a chiedere informazioni.

A dirvi la verità non mi hanno saputo dare grandi informazioni, essendo un lavoratore e avendo già una laurea magistrale non mi sapevano indicare bene il percorso da svolgere per poter iniziare una nuova carriera universitaria. Ad ogni modo non è stato vano, ho una mail di un ufficio a cui rivolgermi e ho iniziato a prendere confidenza con i luoghi dove probabilmente dovrò andare per fare esami ed altro quindi il bilancio della giornata è comunque positivo.

Sarebbe una gran bella cosa poter raccontare la daysperience di una seconda seduta di laurea. Rimanete connessi, vi aggiornerò 🙂

Firenze 2019-04-29

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *