Menu

Pensiero Laterale

Edward De Bono è uno studioso maltese autore di decine di libri sul pensiero creativo e sui processi mentali per giungere a idee innovative.

Il padre della teoria dei sei cappelli per pensare e soprattutto il sostenitore del pensiero laterale, teoria che espone nel libro che ho iniziato a leggere oggi.

La daysperience n°804 di oggi?

Pensiero Creativo.

De Bono espone le principali differenze tra pensiero verticale, ovvero il comune pensiero logico e il pensiero laterale da lui teorizzato.

Il pensiero logico si ritrova spesso in posizioni rigide nelle quali risulta impossobile rintracciare un percorso innovativo e originale.

Il pensiero laterale si svincola invece dagli schemi rigidi per incrociare tutte quelle soluzioni che non hanno molto di logico ma che possono condurre davvero a idee innovative.

L’autore ci conduce all’intuizione su ciò che può rappresentare questo modalità di pensiero attraverso esempi e fatti storici in cui la causalità, l’immaginazione e il riconoscimento di certe idee ha condotto grandi pensatori a teorizzare e mettere in pratica scoperte che hanno cambiato il corso della storia.

Spesso si dice che bisogna seguire il “filo logico” e probabilmente lo immaginiamo come una linea retta ma chi stabilisce il percorso di questo filo?

Le soluzioni a un singolo problema possono essere innumerevoli e le più valide possono provenire non tanto dalla logica consecutio dei fatti ma piuttosto dal caso o dal gioco.

Le stesse soluzioni non ritenute valide possono avere grande potenziale se traslate in altri settori e campi di applicazione.

Bologna 2021-03-14

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *