Menu

Quel ramo del lago di Como

Oggi di buon mattino abbiamo iniziato il tour di uno dei laghi più grandi d’Italia, il lago di Como. Basta la frase del titolo per riportarci sui banchi di scuola quando studiavamo i Promessi Sposi di Manzoni e ci immaginavamo questi luoghi attraverso le descrizioni del celebre scrittore.

La daysperience n°208 di oggi?

Navigazione del Lago di Como.

Partiti da Como per un breve giretto in città ci siamo recati a Villa Olmo con il suo bellissimo giardino che affaccia sul lago. Una breve colazione per poi recarci a prendere il piroscafo che ci avrebbe condotto alla famosa località di Bellagio.

Villa Olmo

La navigazione è stata piuttosto lunga, circa due ore poichè ci sono diverse fermate come Tavernola, Cernobbio etc. E’ possibile comunque ammirare il paesaggio e osservare tutti i comuni che si arroccano sui promontori che digradano verso le coste del lago.

La sensazione non è quella di essere su un lago ma piuttosto in un mare, sarà che non ho mai attraversato un lago su un traghetto o imbarcazioni simili.

Arrivati nella perla del lago, Bellagio, ci siamo immersi nelle strette strade lastricate e gli edifici eleganti. Purtroppo a causa del maltempo non ci è stato possibile visitare molto e volendo vedere anche Varenna siamo ripartiti per un’altra mezzora di navigazione.

Varenna fa già parte della provincia di Lecco. E’ considerato uno dei borghi più belli e romantici d’Italia. Causa nubrifagio anche qui non ci siamo potuti addentrare tra le strade del paese per scoprire di più e siamo riusciti a malapena a percorrere la famosa passeggiata degli innamorati. E’ una passerella di colore rosso fissata alla roccia e affaccia direttamente sulle acque del lago. Di sicuro tutte le coppie che vengono in questo luogo non possono fare a meno di immortalarsi affacciati sul lago.

Passeggiata degli Innamorati – Varenna

Siamo poi rientrati per un breve giro tra le strade della bellissima Como, la cattedrale, le piazze, fino ad arrivare alle mura della città.

Cattedrale di Santa Maria Assunta- Como

Purtroppo causa maltempo e brevità del mio soggiorno ho potuto solo intravedere le bellezze di questi luoghi, spero di ritornarci presto per approfondire la conoscenza di queste località visitate da turisti di tutto il mondo.

Como 2019-07-27

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *