Menu

Revenant

Il film di Alejandro González Iñárritu che è valso l’Oscar al suo protagonista Leonardo Di Caprio ma anche alla regia e alla fotografia è ispirato da una storia vera.

La storia di Hugh Glass romanzata nell’opera di Michael Punke La storia vera di Hugh Glass e della sua vendetta.

La daysperience n°356 di oggi?

Redivivo.

Hugh Glass è un cacciatore di pelli (realmente vissuto) ed è la guida di un gruppo di cacciatori di pelli e pellicce.

Siamo in North Dakota all’inizio degli anni ’20 dell’800. Il gruppo sta per mettersi in viaggio quando viene aggredito dai feroci indiani Arikara.

La maggior parte della spedizione rimane uccisa solo alcuni riescono a fuggire con un’imbarcazione lungo il fiume.

Ben presto saranno costretti a lasciare la barca perché troppo esposti alle potenziali frecce dei nemici e dovranno proseguire a piedi attraverso i boschi nel rigidissimo inverno di quei luoghi.

Hugh riuscirà a sopravvivere nonostante la perdita del figlio, l’attacco di un orso, il voltafaccia dei suoi stessi compagni di spedizione e il freddo.

Un’epopea incredibile e ancora più incredibile è che sia tratta da una storia vera.

Ingredienti fondamentali, l’abile regia e le interpretazioni, non solo di Di Caprio che è riuscito finalmente ad ottenere la meritata statuetta grazie al lavoro fatto nel film, ma anche degli altri come Tom Hardy nella parte del cattivo senza scrupoli.

La fotografia è bellissima e gli scenari che si vedono in questo film sono spettacolari, paesaggi innevati che sembrano di un altro mondo e che tolgono il fiato, la natura sovrasta in chiave primitiva e poetica.

Un’opera coinvolgente da annoverare tra i film da vedere almeno una volta nella vita.

Napoli 2019-12-22

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *