Menu

Russian Doll

Dopo Il giorno della Marmotta, E’ gia ieri e Ricomincio da nudo non poteva mancare una serie dedicata al tema della morte che si ripete all’infinito.

La nuova serie di Netflix di Natasha Lyonne, Amy Poehler e Leslye Headland è uscita a Gennaio in Italia ed è sorprendentemente inusuale.

La daysperience n°508 di oggi?

Il 36°compleanno.

La protagonista Nadia Vulvokov (Natasha Lyonne) è nel bagno di un’amica che le ha organizzato una festa per il suo 36° compleanno.

Uscita dal bagno la donna si ritrova a vivere delle esperienze che la conducono di lì a breve alla morte nella stessa notte o comunque durante quel giorno.

Come nei film da cui ha preso ispirazione ogni giorno la donna fa esperienze diverse cercando di capire cosa le stia capitando e perchè si trova in questa situazione che la conduce inveitabilemente alla morte.

Mi ha molto colpito perchè anche io mi avvicino al mio 36° compleanno e probabilmente come per la protagonista rappresenta una tappa importante. Bisogna cambiare qualcosa prima che sia troppo tardi? E’ un giro di boa della vita?

La protagonista è decisamente sui generis, fuma, si droga, beve ed è molto concentrata su se stessa anche se la sua vita procede senza un apparente senso. E’ questo che la protagonista deve scoprire?

Finchè non lo scoprirà probabilmente continuerà a ritornare in quello stesso bagno di quella stessa festa.

Sono ai primi episodi e già consiglio vivamente questa serie.

Mi ha colpito.

Napoli 2020-05-22

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *