Menu

Subdola Ossessione

Tra le proposte di Raiplay c’è una sezione, all’interno della categoria film, che si chiama “Relazioni Pericolose“. E’ un ciclo di film sul genere, a metà tra giallo e thriller. Sono prevalentemente film per la tv e non per il grande schermo. Per i miei gusti sono l’ideale dopo una giornata di lavoro. La giusta dose di suspance, senza troppe pretese, da guardare mentre si cena.

La daysperience n°266 di oggi?

A Theacher’s obsession.

E’ questo il titolo originale del film che ho visto questa sera. Il titolo in italiano è Subdola Ossessione. E’ un film del 2015 diretto da Blair Hayes con le attrici Mia Rose Frampton nei panni di una studentessa che si ritrova con un insegnante molto pericolosa, interpretata dall’attrice Boti Bliss.

Bridget è una studentessa di talento, capitano della squadra di lacrosse della sua scuola. Gli impegni sportivi le impediscono di seguire gli studi e per questo la madre, una brillante donna in procinto di presentarsi alle elezioni, le proibisce di dedicarsi allo sport e al suo ragazzo finchè non abbia raggiunto risultati migliori.

La ragazza troverà aiuto nell’insegnante Cunnigham per superare questi ostacoli ma la donna si rivelerà ossessiva nei suoi confronti. Il passato dell’insegnate pian piano verrà svelato e la stessa madre della ragazza aveva già incontrato la brillante professoressa nel suo passato.

Una storia interessante su come il lupo vestito da agnello può ingannare il gregge. In questo caso gli apparenti buoni propositi dell’insegnante si riveleranno una trappola per la sua allieva.

Storie come queste sembrano lontane dalla realtà ma spesso la malattia mentale può portare individui apparentemente portatori di sani principi ad agire in modo dannoso nei confronti di altri come ci testimoniano tutte le vicende di stalking di cui purtroppo sentiamo parlare e che spesso sfociano in tragedia.

Bologna 2019-09-23

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *