Menu

The Mimic

E’ un film horror coreano del 2017 di Jung Huh disponibile su Netflix.

La daysperience n°422 di oggi?

La tigre del monte Jang.

Hee-yeon è la madre della piccola Jun-hui ma nel suo volto melanconico si può leggere il dolore per una grande perdita.

Il fratello maggiore di Jun-hui si è perso in tenera età in circostanze misteriose e la donna non si è ancora arresa nel cercarlo nonostante sono passati svariati anni.

Hee-yeon decide di trasferirsi insieme alla famiglia nel paese di origine della suocera che ha deciso di curare personalmente.

La donna ha quasi del tutto perso la memoria ed praticamente assente.

Trasferitisi in una casa in una zona rurale vicino a un bosco incontrano una piccola bambina, vicino ad una grotta dove sono avvenute strane sparizioni.

La bambina sembra si sia persa e la donna decide di prendersene cura sopperendo in tal modo al vuoto lasciato dalla scomparsa del figlio.

Il luogo è stato scena in passato di riti sacrificali in favore della tigre del monte Jang, un’entità sovrannaturale che viveva la grotta del bosco.

Il film mette in campo vari clichè tipici dell’horror ma, a mio giudizio, con un certo grado di raffinatezza puntando sullo struggente pianto della madre che non riesce a mettere a tacere i suoi sensi di colpa e vive nella speranza di ritrovare il figlio.

Da sottolineare la performance della più giovane nel cast. L’attrice che interpreta la bambina del bosco, Shin Rin-Ah a soli 8 anni vanta già un certo curriculum in patria e promette di essere una star del cinema dell’Estremo Oriente e non solo.

Bologna 2020-02-26

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *