Menu

True Story

E’ un film del 2015 di Rupert Goold con Jonah Hill e James Franco.

Il film è ispirato al libro di memorie di Michael Finkel.

La daysperience n°339 di oggi?

Una storia vera.

Michael Finkel è un brillante giornalista d’inchiesta del New York Times. Nel suo ultimo lavoro sulla tratta degli schiavi commette un errore e il giornale è costretto a smentire l’articolo.

Nonostante gli innumerevoli ottimi articoli la carriera di Finkel come giornalista è finita e non solo il suo giornale ma anche tutti gli altri non sono più interessati ai suoi articoli.

Quando sembra che tutto vada a rotoli Michael riceve una telefonata da parte di un giornalista di Newport interessato ad avere informazioni in merito a Christian Longo, un uomo che ha assassinato tutta la famiglia e poi è scappato in Messico con il nome di Michael Finkel.

Il giornalista decide di recarsi in carcere per conoscere l’uomo che gli ha rubato l’identità e per capire le motivazioni che lo hanno condotto a scegliere proprio il suo nome.

Sarà la seconda possibilità per lo scrittore che dai colloqui con il “presunto” assassino ne ricaverà un libro e un’amicizia.

Come nel film L’arte di vincere con Brad Pitt, tra l’altro co-produttore di questo film, Jonah Hill conferma il suo talento non solo come attore comico ma anche come protagonista in film impegnati accanto a un ottimo Franco nel ruolo dell’ambiguo criminale.

Bologna 2019-12-05

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *