Menu

Un nuovo giro

Grazie a questo blog e alle daysperience ho potuto conoscere a fondo Bologna, la città dove attualmente vivo ma c’è una città in cui ho vissuto e che mi è rimasta nel cuore, Firenze.

Oggi ho quindi deciso di andare a fare un giro a Firenze e con la nuova mentalità che mi si è sviluppata grazie all’esperimento del blog ho chiesto ad un amico se mi accompagnava a vedere qualche luogo che non avevo mai visto.

La daysperience n°412 di oggi?

Da Palazzo Medici-Ricciardi alla Ménagère.

Abbiamo fatto un bel giro nelle strade di Firenze, siamo passati da Palazzo Strozzi dove è in preparazione la mostra di Tomàs Saraceno che inizierà il 22 Febbraio e sarà in mostra fino a Luglio.

Si preannuncia una mostra davvero interessante e interattiva spero di poter venire a vederla quanto prima.

Ci siamo poi recati a Palazzo Medici-Ricciardi, non ero mai stato in questo palazzo-museo ed è davvero molto bello.

Il Palazzo fu commissionato da Cosimo il Vecchio a Michelozzo nel 1444 e ha vissuto la storia al fianco della Famiglia Medici fino alla vendita al marchese Gabriello Riccardi nella metà del ‘600.

Usciti dal Palazzo passeggiando ci siamo ritrovati in via dei Ginori dovesono potuto entrare nel famoso concept-restaurant La Ménagère.

Sui social impazzano le foto in questo locale. E’ grande e ampio un vero concept store dove mangiare ma anche solo per fermarsi a bere un caffè, leggere, ascoltare musica o comprare dei fiori.

Un bellissimo restauro in una commistione di stili, è diventato subito un luogo di tendenza dove passare qualche ora con gli amici ma anche da soli.

Dopo il giretto in centro abbiamo attraversato l’Arno per prendere un gelato che ormai è una tradizione per noi. Gelateria La Carraia.

E’ tempo di tornare a Bologna ma sono contento di aver visto dei luoghi che non conoscevo di Firenze, e spero che grazie a questo nuovo spirito potrò anche conscere Firenze attraverso le daysperience.

Firenze 2020-02-16

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *