Menu

Vietato

Qualche anno fa con gli amici siamo andati a Parigi. Non si può non visitare Pigalle se è la prima volta che si va a Parigi e quindi un giro è d’obbligo. Tra le altre cose abbiamo fatto un visita veloce anche a un grande sexyshop, li nel quartiere a luci rosse più famoso, forse al mondo. Era come un negozio tradizionale con tanto di commessi e assolutamente aperto al pubblico. Le stesse porte erano spalancate.

La daysperience n° 148 di oggi?

Distributori particolari.

Nella mia zona c’è un sexyshop di ultima generazione. Di quelli con distributori interni. Ho deciso quindi di provare. Per accedere bisogna inserire la tessera sanitaria essendo un luogo, giustamente vietato ai minori. Una volta che la porta dietro di se si chiude non è possibile che un’altra persona entri nel locale, quindi si possono fare le proprie scelte e i propri acquisti in tranquillità.

Ci sono circa 4 distributori suddivisi per tipologia merceologica dai film ai gadgets. A dire il vero mi aspettavo una maggiore scelta vista l’esperienza di Parigi, ma il luogo è piccolo. Una volta fatto il proprio acquisto ci sono delle buste scure, anonime, nelle quale riporre gli acquisti.

Si esce ed il gioco è fatto. Ovviamente c’è un certo imbarazzo la prima volta però varcata la soglia il tutto diventa semplice.

Curiosi degli acquisti fatti?…

Privacy please 😀

Bologna 2019-05-28

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *