Menu

Virtual Ink

Non ho tatuaggi, ma potrebbe essere una daysperience da fare un giorno. Nel frattempo cercavo un App che simulasse i tatuaggi sul corpo, tanto epr provare. Trovata subito. Forse già la conoscete si chiama INKHUNTER.

La daysperience n°86 di oggi?

Tatuaggio virtuale.

Non so quanti di voi ricordano la scena del film Atto di forza (Total Recall) in cui una segretaria del futuro con una semplice tavolozza e una penna in pochi secondi riusciva a cambiare il colore delle proprie unghie. Chissà un giorno potrebbero realizzare qualcosa del genere, ormai nulla è impossibile. Lo stesso potrebbe verificarsi con i tatuaggi. Magari qualcosa di riassorbibile dall’organismo… Per il momento accontentiamoci di provare qualche tatuaggio con le app a disposizione. Ho provato InkHunter, è divertente. Potete scegliere tra migliaia di tatuaggi e crearne vi stessi. Vi sono anche delle sezioni con tatuatori da tutto il mondo e potete scegliere uno dei vostri tatuaggi.

Ovviamente è semplicissimo anche poter condividere le foto sui vari social. Potete cambiare le dimensioni del disegno, ruotarlo e spostarlo in un’altra zona della parte del corpo fotografato. Oltre all’aspetto ludico dell’App la trovo anche utile, prima di farci un tatuaggio potremmo decidere di fare delle porve grazie a queste app e capire se ci piacciono, magari chiedere anche agli amici cosa ne pensano e vedere il risultato sui social. Potreste fare un test per il vostro/a compagno/a dicendogli che vi siete tatuati il suo nome, insomma divertitevi e magari prima di fare un vero tatuaggio pensateci un po’ su.

Bologna 2019-03-27

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *